Navigazione veloce
Dimensione Testo:   Carattere Piccolo  Carattere Standard  Carattere Grande
RICERCA  |   LOGIN

Archivio scolastico di Follina




Archivio dell'Istituto Comprensivo di Follina (TV)ora I.C. Follina e Tarzo


Indirizzo: Via Sanavalle, 13 – 31051 Follina (TV)

Condizioni di accesso: previo appuntamento 

Responsabile: prof. Mariagrazia Morgan, dirigente scolastico dell'Istituto comprensivo

Referenti per l'archivio: prof.ssa Antonia Comis e prof. Antonio Sandel

Dove si trova: i fondi archivistici dell'Istituto comprensivo sono attualmente dislocati presso le seguenti sedi: Scuola Media di Follina, Scuola Media di Miane e Scuola Elementare di Cison di Valmarino.
Nota storica: L'Istituto comprensivo Fogazzaro ha competenza sul territorio dei comuni di Follina, Miane e Cison (ca. 10.000 abitanti); comprende le scuole primarie di Follina, Miane e Cison e le scuole secondarie di primo grado di Follina e Miane, per una popolazione scolastica complessiva che attualmente supera i 650 ragazzi. L'Istituto ha ereditato dalle diverse Scuole anche competenza e responsabilità sui relativi archivi prodotti dalla fine dell'800 ad oggi.

Patrimonio: Il patrimonio archivistico è formato dagli archivi delle cinque summenzionate scuole. I fondi piů antichi sono quelli relativi alle Scuole Elementari. Di questi il nucleo di documentazione più rilevante è quello relativo alla serie integra dei Registri della Scuola Elementare di Follina che partono dall'anno 1869.

Strumenti di consultazione: Elenco di consistenza dell'archivio della Scuola elementare e media di Follina a cura di A. Comis e A. Sandel. In previsione inventariazione di tutto il patrimonio archivistico dell'Istituto.

Altre informazioni:

Un gruppo di lavoro della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Padova ha condotto una ricerca sulla documentazione piů antica dell'Istituto sul tema 'Dall'archivio al territorio. L'istruzione nel comune di Follina a fine Ottocento. Storie di fanciulli tra telai ed armenti". La ricerca sarà prossimamente pubblicata.

Nel nuovo deposito, in locale di proprietà del Comune di Follina, sarà concentrata e conservata tutta la documentazione archivistica, sia storica che di deposito, degli Istituti di Follina, Miane e Cison.
Una tesi di laurea dell’Università degli studi di Padova è stata pubblicata con il titolo: “La scuola. Follina 1927 – 1943” Buona parte della documentazione consultata proviene dall’archivio dell’Istituto.




Un esempio dei documenti conservati presso l'archivio
Il documento può essere visionato sfogliando con il mouse le pagine
http://www.issuu.com/billcancelli/docs/archivio_scolastico_di_follina?e=9715307/5401683

Ricerche

“L’istruzione nel Comune di Follina a fine ‘800: storie di fanciulli e fanciulle tra telai e armenti”
Autori: Frassinelli M.Gioconda e Mutton Rosanna
Il volume è nato dalla ricerca storica “Società e scuola primaria nel Veneto del primo novecento. Dall’archivio al territorio” dell’ Universita’ degli Studi di Padova, Dipartimento di Scienze dell’Educazione.
Tale ricerca condotta da un gruppo di insegnanti di storia della scuola primaria di Follina, è nata dalla lettura e analisi attenta dei documenti dell’Archivio Scolastico della Scuola Primaria di Follina il quale è risultato essere uno dei più ricchi ed antichi del Veneto (a partire dal 1870). “L’istruzione nel comune di Follina a fine ‘800: storie di fanciulli e fanciulle tra telai e armenti” curato da un gruppo di lavoro che aderì al Progetto della facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Padova: “Società e scuola primaria nel Veneto del primo Novecento.
Dall’archivio al territorio”. Il gruppo formato dalle docenti Rosanna Mutton Frassinelli Maria Gioconda, Piera Cesca, Paola Pierotti, Monica Frezza, Danila Tamburlin, De Pizzol Maristella e Lorenza Simon condusse una ricerca sulla documentazione più antica dell’Istituto. Su iniziativa delle docenti Mutton e Frassinellli, si procede ora alla pubblicazione della ricerca d’archivio arricchita di nuovi interventi e materiale fotografico. Gli archivi scolastici sono depositari della memoria, delle relazioni tra scuola e società, tra corpo docenti e studenti e costituiscono una preziosa fonte di ricostruzione storica del tessuto sociale di una comunità.
Ci offrono informazioni di primissimo ordine sulla politica scolastica locale e nazionale, si prestano ad interessanti indagini quantitative e qualitative. Il patrimonio archivistico del nostro Istituto Comprensivo, formato dagli archivi delle scuole di Miane, Follina e Cison, risulta particolarmente interessante soprattutto per la documentazione più antica che è quella costituita da una serie integra di registri della Scuola Elementare di Follina risalente alla seconda metà dell’800. Riconosciuto per la sua importanza dalla Regione Veneto come “Archivio di interesse locale”. Come si potrà constatare, numerosi sono i campi esplorati dal gruppo di ricerca: l’evoluzione dei rapporti scuola-famiglia, la formazione degli insegnanti, i cambiamenti della didattica delle discipline, l’istituzione scolastica, la dispersione scolastica, ma anche la realtà produttiva locale e gli aspetti sociali ad essa correlati come la povertà, il lavoro minorile, le criticità sanitarie e il fenomeno dell’emigrazione. Gli archivi, soprattutto delle piccole realtà come la nostra, racchiudono pagine di vita privata dove vicende personali si intrecciano con eventi locali e nazionali, con mutamenti politici, con le mentalità e i valori di intere generazioni.
Leggendo i registri di classe è possibile, ripercorrere la trama sociale, economica, politica della società rurale/industriale di Follina e dei centri limitrofi e ricostruire la memoria storica dell’istruzione.


Storia della scuola elementare in Follina dal 1927 al 1943
Maria Assunta Eronia, testo edito dalla Pro Loco di Follina

Il racconto del viaggio attraverso registri e quaderni scolastici, restituisce ai follinesi una parte di storia della loro scuola di ieri, affinchè la memoria, valorizzata e acquisita come risorsa comune, possa diventare un collante che congiunga le diverse generazioni, dato che grazie alla storia possiamo migliorare il nostro presente e per certi versi anche il nostro futuro.
Alla ricerca hanno contribuito anche i proff. Comis Antonia e Sandel Antonio




Istituto Comprensivo di "FOLLINA e TARZO"
Scuola primaria e secondaria di primo grado
Via Sanavalle, 13 – 31051 FOLLINA (TV)
Telefono: 0438970484 - Fax: 0438974455
email: info@scuolafollina.it
email (PEC): tvic818001@pec.istruzione.it
Codice per la fatturazione elettronica: UFXS7X - CF 84000900260
Coordinate bancarie
[ Dove siamo ]
Mappa scuole



In primo piano


Prossimi Eventi

Nessun evento prossimo

Link utili









Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia